Minecraft: secondo un'indagine del governo turco il gioco dovrebbe essere bandito

Il titolo promuoverebbe una "cultura di violenza e aggresione".

Circa un mese fa vi avevamo segnalato che il Ministro delle Politiche della Famiglia turco aveva dato il via ad un'indagine per capire se Minecraft sia o meno un gioco troppo violento.

Questa notizia ci aveva immediatamente colti alla sprovvista ma a quanto pare le preoccupazioni del Ministro, Aysenur Islam, potrebbero portare al bando del titolo dal mercato turco. L'indagine si è infatti conclusa con un risultato quanto meno curioso: Minecraft dovrebbe essere bandito in quanto promuoverebbe una cultura basata sulla violenza e l'aggressione.

Ora l'indagine andrà nelle mani del Children Services Genaral Directorate che avrà il compito di decidere se bandire effettivamente il titolo che, oltre alla violenza, causerebbe l'isolamento sociale, casi di bullismo e instillerebbe nei bambini la convinzione che gli animali non provino dolore quando sottoposti a tortura.

Staremo a vedere quale sarà il prosieguo della vicenda. Qual è la vostra opinione in merito a quanto sta accadendo in Turchia?

Fonte: Kotaku Australia

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza