Come riportato nella giornata di ieri, Nintendo ha firmato un accordo con DeNa per portare le sue IP piů famose sui dispositivi mobili. Parte quindi la caccia a quello che sarŕ il primo titolo a finire su tablet e smartphone.

Un primo sospetto arriva dall'Australia, dove l'azienda nipponica ha registrato il marchio Pokémon Rumble World. Nulla di strano, apparentemente, ma dando uno sguardo approfondito alla classificazione dei contenuti emergono alcuni dati interessanti.

A quanto pare, il titolo ha ricevuto un rating PG (che consiglia la presenza di un adulto), presenterŕ funzionalitŕ online, ma, soprattutto, arriverŕ su piů piattaforme.

Potrebbe essere un riferimento a Wii U e 3DS, č vero, ma visto l'annuncio di ieri il sospetto č lecito. Restiamo in attesa di aggiornamenti. Che ne pensate?

Fonte: VG247.it

1

Giochi trattati in questo articolo

Wii U

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si č fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Altri articoli da Massimiliano Conteddu