Nuovi interessanti dettagli per The Witcher 3: Wild Hunt

Un esempio? La barba di Geralt crescerà col passare del tempo.

Il magazine tedesco Gamestar ha pubblicato nuovi interessanti dettagli su The Witcher 3: Wild Hunt (in versione PC), riportati poi sul forum NeoGAF da un utente.

Tra le tante informazioni diffuse dalla rivista, si segnala un particolare molto interessante: la barba di Geralt crescerà col passare del tempo e, volendo, potremo tagliarla presso un barbiere.

C'è da evidenziare, inoltre, che i tempi di caricamento su PC sono notevolmente ridotti, e che per poter godere dei dettagli 'Ultra' in Full HD si dovrà essere in possesso di almeno una scheda GTX 980.

Ecco tutti i dettagli diffusi dal magazine tedesco:

  • Novigrad e Oxenfurt sono le città principali, che si sommano ad altre 23 città, alcune vaste come Floatsam di The Witcher 2: Assassins of Kings
  • Le fasi con Ciri saranno come un action-adventure lineare (5-10 ore totali), senza componente RPG (a differenza di quelle con Geralt)
  • Caricamenti molto brevi su PC, necessaria almeno una GTX 980 per dettagli Ultra in Full HD
  • L'HUD sarà personalizzabile
  • La barba di Geralt crescerà col tempo e potremo tagliarla recandoci da un barbiere
  • Saranno presenti corse di cavalli
  • Le risse non avranno QTE
  • I dettagli Ultra sono impressionanti, soprattutto per quanto riguarda la vegetazione e i NPC
  • L'autore dell'articolo sottolinea la pregevole ottimizzazione effettuata dagli sviluppatori (pochissimi bug)
  • Tutti gli oggetti equipaggiati saranno visibili addosso a Geralt

Ricordiamo, infine, che The Witcher 3: Wild Hunt è atteso per il 19 maggio su PC, PlayaStation 4 e Xbox One.

È valsa la pena aspettare tutti questi anni? I CD Projekt hanno mantenuto le promesse? Leggi la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt per scoprirlo!

Fonte: PCGamer

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza