Nel corso degli ultimi giorni alcuni utenti della community di Bloodborne hanno segnalato la presenza di un fastidioso bug all'interno del gioco, capace di bloccare letteralmente i giocatori nel proseguimento dell'avventura.

Questa anomalia è stata riconosciuta e confermata anche da From Software, ed in termini pratici consiste nella sparizione della chiave di Lunarium da Byrgenwerth, oggetto indispensabile per accedere a un'area di gioco assai importante.

Il bug si attiverà solamente nel caso in cui si utilizzerà la Campana del Richiamo o la Campana del Richiamo Sinistro per avviare una sessione multigiocatore nei Boschi Proibiti.

Vi consigliamo a questo punto, in attesa di una patch correttiva, di evitare l'avvio delle sessioni co-op in questa zona del mondo di gioco. Gli sviluppatori stanno lavorando per risolvere il problema. L'aggiornamento è infatti atteso per la prossima settimana.

Vi ricordiamo che Bloodborne è disponibile esclusivamente su PlayStation 4. Avete letto la nostra recensione?

Fonte: Polygon

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.