World of Warcraft: il Gettone WoW debutta nella giornata di oggi

Sarą possibile pagare la sottoscrizione attraverso l'oro guadagnato ingame.

Lo scorso mese vi avevamo presentato il Gettone WoW, un particolare oggetto che Blizzard farą debuttare proprio nella giornata di oggi, anche se inizialmente sarą disponibile solo in Nord America, America Latina, Australia e Nuova Zelanda.

Il Gettone WoW costerą $20 all'interno del negozio interno del gioco e potrą essere venduto nella Casa d'Aste con un prezzo minimo di 30.000 gold. Questo prezzo fluttuerą in base alla domanda e, almeno inizialmente, sarą possibile acquistare un massimo di dieci Gettoni in un mese.

La particolaritą di questo oggetto e che sarą possibile utilizzarlo per riscattare un mese di sottoscrizione permettendo quindi di pagare l'abbonamento attraverso la valuta in game di World of Warcraft.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali sull'arrivo del Gettone WoW anche in Europa. Cosa pensate di questo oggetto e dell'inziativa di Blizzard?

Fonte: VG247.com

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darą ragione.

Contenuti correlati o recenti

Destiny 2: secondo Bungie, Activision non limitava la libertą del team di sviluppo

David "Deej" Dague parla della separazione amichevole tra le due compagnie.

Kingdom Under Fire 2 arriverą in occidente nel mese di novembre

Il gioco che unisce MMORPG e RTS arriverą su PC attraverso diversi store digitali.

Articoli correlati...

Black Desert per PS4 ha una data di uscita

L'MMO di Pearl Abyss in arrivo anche sulla console di Sony.

The Elder Scrolls Online: Elsweyr, l'avventura tabletop di Bethesda č stata rimossa per plagio

Parti della storia sarebbero state prese da un modulo di avventura di Dungeons & Dragons.

Rare sta lavorando a una nuova IP next-gen che piacerą a chi apprezza giochi come Sea of Thieves?

La storica software house potrebbe continuare sulla strada dei game as service.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza