L'arte è in tempo reale allo stand di AIV

Disegni e sculture in tempo reale al Romics.

Il Romics Games & Entertainment con domani entrerà nel vivo ma già oggi stanno accadendo cose piuttosto interessanti. Come ad esempio le attività organizzate da AIV nel suo stand: per chi si trovasse adesso nelle sale del centro fieristico di Roma, segnaliamo che fino alle 17:30 è in corso l'attività di speed paint dal vivo, dove gli aspiranti artisti della Accademia Italiana Videogiochi stanno facendo sfoggio delle loro attività di disegno e scultura digitale.

E abituati a immaginarci gli artisti impegnati per lungo tempo con le loro creazioni, fa un certo effetto vedere i ragazzi di AIV riuscire in pochi minuti a creare ciò che a un comune mortale richiederebbe settimane, se non mesi. Gli sponsor tecnici, come sapete, sono Lenovo e Wacom, che mettono a disposizione i loro computer e le loro tavolette grafiche. Ma sta destando un certo stupore anche la stampante tridimensionale di Gimax 3D, che in pochi minuti dà forma e sostanza ai modelli tridimensionali visibili sui monitor.

Insomma, se dei videogiochi v'interessa non solo l'esteriorità ma anche quello che vi sta dietro, lo stand di AIV è una tappa da non perdere. Merito anche degli ospiti d'eccezione rispondenti al nome di Antonio De Luca (illustratore, concept designer e colorista per videogame ed editoria), Daniele Angelozzi (istruttore certificato Pixologic e Wacom evangelist), Cristiano Spadoni (illustratore per Bonelli) e Valerio Carbone (modellatore 3D e scultore digitale freelance).

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Eurogamer.it

Eurogamer.it

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza