The Witcher 3: le pozioni avranno degli effetti visibili su Geralt

Il lead quest designer rivela nuove informazioni sugli elisir.

CD Projekt RED Ŕ al lavoro per rifinire e perfezionare The Witcher 3: Wild Hunt e gli ultimi dettagli svelati da CD Projekt RED rivelano la cura riposta nel titolo oltre che la fedeltÓ alle opere di Sapkowski.

Una delle caratteristiche pi¨ significative di Geralt di Rivia (e in generale degli Strighi) Ŕ la sua capacitÓ di utilizzare delle particolari pozioni ed elisir per potenziare le proprie abilitÓ in combattimento. Questi intrugli sono estremamente tossici e mortali per gli esseri umani ma lo Strigo grazie alle sue mutazioni sarÓ in grado di resistere a pi¨ pozioni anche se queste avranno naturalmente degli effetti fisici visibili.

"Il viso di Geralt cambierÓ in base al numero di pozioni assunte e al livello di tossicitÓ complessivo raggiunto," spiega il lead quest designer Mateusz Tomaskiewicz a Game Informer. "Come sicuramente saprete gli elisir sono estremamente tossici e possono uccidere un essere umano. Gli Strighi sono pi¨ resistenti a queste tossine ma anche loro subiscono delle conseguenze. Nel gioco ci sarÓ questa "barra della tossicitÓ" che mostra il livello di tossicitÓ raggiunto dall'organismo di Geralt.

"SarÓ anche possibile vedere direttamente gli effetti delle pozioni sul viso di Geralt. Il suo viso diventerÓ, infatti, incredibilmente pallido, le vene si ingrosseranno e si anneriranno e allo stesso tempo si formeranno delle occhiaie particolarmente visibili."

╚ valsa la pena aspettare tutti questi anni? I CD Projekt hanno mantenuto le promesse? Leggi la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt per scoprirlo!

╚ valsa la pena aspettare tutti questi anni? I CD Projekt hanno mantenuto le promesse? Leggi la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt per scoprirlo!

1

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerÓ alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza