DICE: "la distruzione in Star Wars: Battlefront avrÓ un impatto minore rispetto ai Battlefield"

Il general manager di DICE protagonista di una nuova intervista.

Il recente reveal di Star Wars: Battlefront ha permesso a DICE di svelare moltissime informazioni sul proprio progetto concentrandosi in particolare sul gameplay e sul multiplayer.

Uno dei cavalli di battaglia della software house svedese, e in particolare della sua serie di punta Battlefield, è la distruttibilità delle mappe, una feature che sarà presente anche in Battlefront ma che avrà un impatto decisamente più contenuto.

"Il divertimento è la vera essenza di Star Wars. Un mondo di battaglie epiche, il bene contro il male, eroi e immaginazione. Divertimento vuol dire anche un'esperienza a cuor leggero e mentre i giochi DICE sono conosciuti per una distruzione colossale, Star Wars richiede un tocco più delicato," spiega il general manager, Patrick Bach, in un'intervista rilasciata a Engadget.

"Star Wars come proprietà intellettuale sta modellando il nostro lavoro e per questo motivo non saremo eccessivi con la distruzione semplicemente perchè potremmo. Si tratta di capire ciò di cui si ha bisogno e ciò che si vuole in un Battlefront rispetto ad un Battlefield. Aggiungere anarchia ambientale in Battlefront non avrebbe reso giustizia alla sensibilità del franchise."

Cosa pensate di queste dichiarazioni di Bach?

Vai ai commenti (22)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (22)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza