L'uscita della patch 1.03 di Bloodborne è sicuramente un avvenimento molto importante per coloro che vogliono godersi al meglio il titolo From Software.

L'aggiornamento diminuisce infatti i tempi di caricamento del titolo ma quale è stato l'effettivo impatto del lavoro degli sviluppatori? Gaming Bolt ha deciso di confrontare i tempi del caricamento del titolo prima e dopo la patch. Ecco i dati raccolti:

Patch 1.01 (vecchi tempi di caricamento):

  • Central Yharnam To Hunter's Dream - 11.26 secondi
  • Hunter's Dream To First Floor Sickroom - 32.04 secondi
  • Hunter's Dream to Nightmare of Mensis - 23.66 secondi
  • Central Yharnam [Respawn] - 28.05 secondi
  • Forbidden Woods [Respawn] - 21.63 secondi
  • Old Yharnam [Respawn] - 49.34 secondi
  • Hunter's Dream To Great Bridge - 29.86 secondi
  • Hunter's Dream to Nightmare Frontier - 29.40 secondi
  • Blood Hunter's Mask Used In Old Yharnam - 29.23 secondi

Patch 1.03 (tempi di caricamento attuali):

  • Central Yharnam To Hunter's Dream - 7.94 secondi
  • Hunter's Dream To First Floor Sickroom - 27.13 secondi
  • Hunter's Dream to Nightmare of Mensis - 19.89 secondi
  • Central Yharnam [Respawn] - 23.23 secondi
  • Forbidden Woods [Respawn] - 13.76 secondi
  • Old Yharnam [Respawn] - 24.39 secondi
  • Hunter's Dream To Great Bridge - 24.33 secondi
  • Hunter's Dream to Nightmare Frontier - 21.07 secondi
  • Blood Hunter's Mask Used In Old Yharnam - 19.78 secondi

In certi casi la differenza non è così netta ma in altri supera addirittura i 10 secondi. Si tratta di un ottimo risultato. Che ne pensate?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.