Guillermo Del Toro non vuole abbandonare Silent Hills

C'è ancora speranza per il progetto?

2

Attraverso una recente intervista concessa al portale di IGN, il regista Guillermo Del Toro ha esternato il suo rammarico nei confronti della cancellazione di Silent Hills da parte di Konami.

Inoltre il regista ha ribadito la sua intenzione di tenere vivo il progetto con ogni mezzo possibile insieme al celebre game designer Hideo Kojima:

"Io e Hideo rimaniamo sempre in contatto. Lui d'altronde sa bene che lo seguirei in capo al mondo per qualsiasi cosa gli passasse in testa. Se riusciremo a far sopravvivere questo interessante progetto, ne sarei davvero entusiasta", ha spiegato Del Toro.

Oggettivamente parlando, risuscitare un marchio cancellato da Konami come quello di Silent Hills appare poco probabile. Ma la speranza che Del Toro e Kojima uniscano i loro talenti, magari per un nuovo progetto affine, si è sicuramente rafforzata dopo queste dichiarazioni.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte: IGN.com

1

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Hitman 3 - recensione

Agent 47 ritorna sui nostri schermi, sempre più letale.

Death Stranding avrebbe fatto registrare vendite da record. Per Sony è un 'franchise'

L'opera di Hideo Kojima sembra a sorpresa un successo su tutta la linea?

Articoli correlati...

Tales from the Borderlands in arrivo su PS5 e Xbox Series X/S?

Il suggerimento arriva dalla classificazione PEGI.

ArticoloNioh 2: The Complete Edition - prova

Gli Yokai sgomitano per approdare su PC, ma saranno pronti?

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza