The Witcher 3 Wild Hunt - La bestia di Bianco Frutteto

Per proseguire nella ricerca, dobbiamo eliminare il mostro che terrorizza la zona.

Potete trovare le pagine relative agli altri capitoli nell'indice della Guida completa di The Witcher 3 Wild Hunt.

Missione principale: La bestia di Bianco Frutteto

  • Chiedi all'erborista dello spincervino
  • Usa i sensi da witcher per trovare dello spincervino sul fondo del fiume

Dopo la conversazione avrete due obiettivi: chiedere all'erborista dello spincervino e al cacciatore del luogo in cui ha trovato i corpi. Dovrete completare questi incarichi prima di poter uccidere il grifone, il vostro prossimo obiettivo. L'erborista è più vicino, quindi raggiungetelo per primo.

Tornando giù per le scale vedrete sulla destra degli attrezzi per potenziare l'armatura. Lavorate sulla vostra e uscite dalla stessa porta da cui siete entrati, poi scendete in fondo alle scale nei pressi dell'entrata del presidio. Qui potrete accedere al segnale per un fast travel a sud verso la segheria, o viaggiare a cavallo. In ogni caso, il segnalatore che indica la posizione dell'erborista vi porterà verso sud della vostra posizione attuale, a est della segheria.

Entrate nella casa dell'erborista per assistere a un altro intermezzo. Dopo la sequenza animata potrete parlare nuovamente con l'erborista per ottenere accesso al suo negozio di erbe. Dopo aver fatto gli acquisti che volete, andate a nord-est verso il cerchio giallo segnato sulla mappa: in questa zona troverete lo spincervino.

Nuotate fino al centro del lago e usate i vostri sensi da witcher per individuare l'erba in fondo allo specchio d'acqua. Dovrete immergervi per raggiungerla, ma prima di dover tornare in superficie per respirare potrete afferrarne tre o quattro unità. Per proseguire nella quest, ve ne servirà solamente un'unità.

  • Chiedi al cacciatore dove ha trovato i cadaveri
  • Usa i sensi da witcher per trovare il cacciatore
  • Uccidi i cani selvatici
  • Parla al cacciatore
  • Segui il cacciatore
  • Usa i sensi da witcher per esaminare il luogo in cui sono morti i soldati nilfgaardiani
  • Usa i sensi da witcher per seguire le tracce dei soldati nilfgaardiani

Dirigetevi al prossimo segnalatore sulla mappa. Giunti alla casa, bussate alla porta per scoprire che il cacciatore non è all'interno. Usate i sensi di Witcher per scoprire le impronte dell'uomo vicino alla porta, esaminatele e seguitele nei boschi per trovare Mislav, poi parlategli.

Dopo l'intermezzo, dirigetevi al prossimo segnalatore per imbattervi in un branco di cani selvatici. Eliminateli e parlate nuovamente con il cacciatore, poi seguitelo nel luogo in cui i soldati sono morti per assistere a un'altra sequenza animata. Attivate i sensi di Witcher e individuate le lenti d'ingrandimento sul terreno per esaminare l'area. A sud troverete delle impronte, seguitele per giungere al nido del grifone.

  • Esamina il nido del grifone usando i sensi da witcher
  • Parla con Vesemir
  • Preparati ad affrontare il grifone
  • Incontra Vesemir nel campo in cui vuoi tendere un'imboscata al grifone

Esaminate il nido, specialmente il grifone morto nel mezzo. Apprendete tutto ciò che potete della bestia, poi tornate in città e parlate con Vesemir. Per accorciare il tragitto, potrete tornare all'area in cui avete trovato i soldati morti e usare il cartello in zona per effettuare un fast travel verso il Ponte del Canto Dolente.

Tornati alla taverna in cui avete lasciato Vesemir, lo troverete all'esterno. Parlate con lui: quando sarete pronti ad affrontare il mostro, dite che è tempo di piazzare le trappole. Preparate una pozione Tuono, poi dirigetevi al prossimo segnalatore sulla mappa per trovare Vesemir in attesa. Parlate nuovamente con lui per assistere a un altro intermezzo che verrà seguito dal combattimento contro il grifone.

Vai ai commenti (61)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

'Diablo 4 farà avanzare l'intero genere degli action RPG'

Grandi ambizioni dietro al progetto, parla Activision Blizzard.

Essenziale | NieR Replicant ver.1.22474487139 - recensione

Il ritorno di un classico d'autore, tra piccole sorprese e grandi novità.

Articolo | Geralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (61)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza