The Witcher: il primo episodio fu progettato inizialmente come clone di Diablo

La rivelazione dall'ex project lead di CD Projekt RED.

Il capitolo originale di The Witcher fu inizialmente concepito, nel corso della sua fase di progettazione, come un clone dell'action RPG Diablo.

A rivelare questo retroscena è stato l'ex project lead di CD Projekt RED, Ryszard Chojnowski, attraverso un video (riportato in calce) in cui spiega e illustra uno dei primi concept sperimentali dedicati al primo The Witcher.

Il design generale era molto ispirato anche a Baldur's Gate: Dark Alliance, altro titolo assai simile a Diablo nelle sue meccaniche, e Geralt di Rivia non sarebbe stato protagonista del gioco, bensì un personaggio secondario.

Successivamente il progetto prese una piega diversa, a partire dal 2003: quello precedente fu infatti abbandonato e gli sviluppatori cominciarono a realizzare quello che dopo quattro anni di lavori sarebbe stato il primo episodio del franchise.

Se non l'avete ancora fatto, qui potete leggere la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt.

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Project Witchstone è l'RPG indie che promette di rivoluzionare il genere

Sulle orme di Dungeons & Dragons il prossimo anno su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Dragon Age 4 non sarà lanciato prima di metà 2022

L'attesa per il nuovo capitolo si fa lunga.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza