AMD: "il comportamento di Nvidia è stato ostile"

La compagnia torna a parlare di The Witcher 3 e della tecnologia Hairworks.

Non si può certo dire che tra Nvidia e AMD scorra del buon sangue e le recenti accuse di AMD, riguardanti hairworks e The Witcher 3, non hanno fatto altro che alzare i toni della diatriba tra i due colossi.

John Taylor e Robert Hallock di AMD hanno rilasciato delle nuove dichiarazioni nel corso di una live su Twitch chiarendo ulteriormente la situazione e la posizione nei confronti di Nvidia.

"Non c'è nulla di male nell'ottimizzare le performance di un titolo per il proprio hardware. È una cosa che succede continuamente. Il problema riguarda come questa ottimizzazione viene fatta. Si può fare in un certo modo...c'è una linea base media e la tua performance è superiore a quel livello oppure puoi fare in modo di abbassare il livello minimo creando una superiorità artificiale. Questa non è una cosa accettabile giusto? Si può ottimizzare senza rovinare l'esperienza di milioni di persone ed è esattamente questo ciò di cui stiamo parlando."

In attesa di un'ulteriore risposta di Nvidia, cosa pensate delle parole di Taylor e Hallock?

Se non l'avete ancora fatto, qui potete leggere la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt.

Fonte: Gaming Bolt

Vai ai commenti (42)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (42)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza