The Witcher 3: un Easter Egg prende in giro la tecnologia DRM

Gottfried's Omni-opening Grimoire.

The Witcher 3 contiene un easter egg a tema DRM.

CD Projekt Red non Ŕ nuova agli easter egg - come ad esempio quello su Assassin's Creed in The Witcher 2 - e sappiamo tutti la posizione dello studio riguardo al Digital Rights Management..

L'easter egg Ŕ stato riportato da VG247 ed Ŕ contenuto in un libro intitolato il Gottfried's Omni-opening Grimoire (GOG).

Vale la pena ricordare che lo store DRM-free GOG.com Ŕ di proprietÓ dello studio polacco.

Aprendolo, troverete un testo riguardo il Defensive Regulatory Magicon (DRM), un meccanismo magico di difesa superabile tramite il libro GOG stesso: "di seguito troverete moltissimi metodi per disattivare la DRM o, ancora meglio, aggirarla del tutto...".

1

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si pu˛ occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 e il suo rinvio commentati da Cory Barlog

Tutta colpa della complessitÓ dei giochi moderni.

The Witcher: Nightmare of the Wolf, Netflix conferma il film d'animazione

Il film Ŕ nelle mani dello studio d'animazione de La leggenda di Korra.

Cyberpunk 2077: secondo un insider il posticipo Ŕ dovuto alla scarsa potenza di PS4 e Xbox One

Non sarebbero infatti in grado di fare girare il gioco degnamente.

Neverwinter Nights: Enhanced Edition - recensione

Un altro viaggio nel (glorioso) passato degli RPG.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza