The Witcher 3: ecco le novitÓ che verranno introdotte con le nuove patch

La prioritÓ Ŕ risolvere il bug legato all'ottenimento dell'esperienza.

I ragazzi di CD Projekt RED sono costantemente al lavoro su The Witcher 3 al fine di limare i difetti della nuova avventura di Geralt di Rivia e risolvere alcuni bug segnalati dagli utenti.

La software house polacca sta ascoltando la propria community con particolare attenzione e nelle prossime patch i giocatori potranno toccare con mano diverse novitÓ piuttosto attese. Il team ha infatti rivelato una lunga serie di problemi che verranno risolti attraverso gli aggiornamenti futuri.

Ecco un breve elenco delle novitÓ pi¨ importanti (per tutti i dettagli dirigetevi sul sito ufficiale di CD Projekt):

  • Geralt non interagirÓ pi¨ con candele in prossimitÓ di bauli o altri elementi interattivi
  • Miglioramenti generali alla stabilitÓ e alle performance
  • HUD, interfaccia utente e font ingranditi su console e PC
  • Performance migliori nel corso delle cutscene
  • Risolti diversi problemi che hanno causato crash durante il caricamento dei salvataggi
  • I bug legati all'ottenimento dell'esperienza verranno eliminati
  • Risolti i bug legati alle quest: Wandering in the Dark, Lord of Undvik, Fleeing the Bog, Blindingly Obvious, Eye for an Eye
  • Risolto i bug che non permettevano di interagire con certi NPC

Cosa pensate di queste novitÓ? Quali sono, secondo voi, i problemi principali che dovranno essere risolti nelle prossime patch?

Fonte: VG247.com

Se non l'avete ancora fatto, qui potete leggere la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt.

Vai ai commenti (37)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Come Ŕ nata la Night City di Cyberpunk 2077? Ce lo spiega CD Projekt RED

Marthe Jonkers, Concept Art Coordinator dello studio, rivela il processo creativo dietro la cittÓ che fa da sfondo al gioco.

The Surge 2 si mostra nel trailer di lancio con i suoi brutali combattimenti

Il titolo di Deck13 sta per arrivare su PC e console.

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerÓ alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (37)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza