Chris Avellone, cofondatore e chief creative officer di Obsidian Entertainment ha annunciato attraverso il proprio profilo Twitter di aver preso la decisione di lasciare definitivamente la software house californiana.

L'annuncio arriva come un fulmine a ciel sereno e per il momento non è chiaro cosa riserverà il futuro per uno dei veterani del settore. Avellone fa parte dell'industria dal 1995, anno in cui entrò a far parte di Interplay e iniziò a lavorare su titoli come Fallout 2, Planescape: Torment, Baldur's Gate: Dark Alliance e la serie di Icewind Dale.

Nel 2003 ha fondato Obsidian Entertainment insieme ad alcuni ex sviluppatori di Interplay come Feargus Urquhart, Chris Parker, Darren Monahan e Chris Jones partecipando allo sviluppo di titoli di altissimi qualità come Star Wars: Knights of the Old Republic 2 e Fallout New Vegas. L'ultimo titolo su cui Avellone ha lavorato (nel ruolo di narrative designer) è stato Pillars of Eternity.

Avellone, ha commentato la decisione di lasciare Obsidian con le seguenti parole: "Si ho lasciato davvero Obsidian e auguro il meglio ai miei vecchi colleghi. Per quanto riguarda il futuro sono alla ricerca di nuovi progetti ma al momento non posso dire nulla che vada al di là di la vita è brebe e le idee continuano a crescere."

L'addio di Avellone avrà un impatto negativo su Obsidian? Cosa pensate di questa notizia?

Fonte: Polygon

1

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti