Halo 5: Guardians avrà un trama dal grande impatto emotivo

Holmes: "in un punto della campagna sono scoppiato in lacrime".

Halo 5: Guardians non sarà semplicemente un fps dal gameplay di altissima qualità ma 343 Industries vuole puntare anche su un comparto narrativo di grande impatto.

Nel corso di un'intervista pubblicata da Kotaku Australia, Tim Longo e Josh Holmes hanno paragonato l'impatto emotivo della trama a quella di Halo Reach.

"Abbiamo in serbo molte sorprese nella campagna per quanto riguarda l'instillare emozioni nei giocatori. Questo è un obiettivo molto importante per noi. C'è una parte nel gioco," spiega Holmes, "nella quale sono scoppiato in lacrime e sono stato successivamente ridicolizzato per questo.

"Le persone diventano davvero devote a questi personaggi e quando li vedi attraversari situazioni folli e pericolose penso che sia naturale provare questo tipo di emozioni. Vogliamo rendere il gioco memorabile e questo elemento ci aiuterà in questo senso."

Possiamo quindi aspettarci una dipartita importante nel corso del gioco? Magari proprio quella di Master Chief? Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (15)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (15)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza