Reggie Fils-Aime spiega perché The Legend of Zelda Wii U non è stato mostrato all'E3

E le sue dichiarazioni fanno emergere un dettaglio sulla presunta finestra di lancio del titolo.

Il nuovo The Legend of Zelda, titolo rimandato ad oltre il 2015 ma ancora previsto per Wii U, è stato uno dei grandi assenti del Digital Event di Nintendo all'E3 2015, come d'altronde anticipato dalla stessa compagnia nipponica.

Ma vista la delusione generale scatenata dallo speciale Direct di Los Angeles, Reggie Fils-Aime ha spiegato perché il titolo non è stato mostrato all'E3.

Stando a quanto dichiarato dal boss di Nintendo of America, la nuova avventura di Link non era presente poiché la sua uscita è ancora lontana.

"Ci piace mostrare i contenuti che di solito lanceremo nelle prossimo vacanze natalizie e che magari arriveranno nel corso del primo semestre dell'anno successivo. E, al momento, il nuovo Zelda per Wii U non è un progetto del 2015 ".

Questa dichiarazione fa emergere un nuovo dettaglio: The Legend of Zelda Wii U potrebbe non vedere la luce neanche durante il primo semestre del 2016. Che ne pensate?

Fonte: My Nintendo News

Vai ai commenti (9)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

La data di lancio di GTA 6 rivelata dal gruppo hip hop City Morgue?

Un presunto leak che avrebbe dell'incredibile.

ArticoloIl multiplayer di Death Stranding ha cambiato le regole del gioco - editoriale

Storia di un comparto multigiocatore incredibile e di un milione e mezzo di mi piace.

RaccomandatoDeath Stranding - recensione

Give me your hand in Life, give me your hand in Death.

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza