Nintendo non ha voluto mostrare il materiale su Zelda per Wii U all'E3

Per non deludere i fan con un progetto rimandato.

Dopo aver spiegato la politica di Nintendo in merito alle presentazioni, Reggie-Fils Aime è tornato a parlare dell'E3 2015.

Stando a quanto dichiarato dall'uomo di Nintendo of America, la società ha deciso deliberatamente di non mostrare il nuovo materiale su The Legend of Zelda per Wii U, nonostante si tratti di contenuti "meravigliosi".

La motivazione ufficiale risiede nella volontà di non deludere i fan mostrando video o immagini di un progetto rimandato a data da destinarsi, nel corso del 2016.

Sapete che il nuovo Zelda è ancora previsto su Wii U?

Per chi non lo avesse visto, ecco un gameplay ufficiale:

Fonte: Gamercenter e Gamespot

Vai ai commenti (9)

Riguardo l'autore

Tommaso Stio

Tommaso Stio

Redattore

Scopre il mondo dei videogiochi grazie a Nintendo e, da quel momento, non lo abbandona più. Particolarmente legato a Super Mario e Crash, continua negli anni a videogiocare, muovendosi senza meta, tra grandi produzioni e caratteristici titoli indie.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Assassin's Creed Valhalla avrà un sistema di progressione diverso per evitare il grinding selvaggio

Il creative director, Ashraf Ismail, promette una piccola rivoluzione.

The Last of Us: Parte II risplende nel fantastico approfondimento e video gameplay targato State of Play

Tra stealth, azione brutale e sopravvivenza. Un assaggio di un possibile capolavoro.

Ghost of Tsushima si ispira al primo splendido Red Dead Redemption

Sucker Punch ammette di aver preso spunto anche da Zelda: Breath of The Wild.

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza