Gli sviluppatori di ARK: Survival Evolved pagano i giocatori

100 dollari per ogni bug scovato.

Da poco disponibile su Steam in versione Early Access, ARK: Survival Evolved ha ancora molti bug e problemi nel suo codice ma, in maniera molto originale, sarà debuggato dai giocatori.

Gli sviluppatori hanno infatti annunciato di voler pagare gli stessi giocatori per le segnalazioni di problemi nel titolo: il primo ad essere stato retribuito è stato l'utente ZeroDay il quale, avendo segnalato un problema che causava un crash nei server del gioco, ha ricevuto 100 dollari sul proprio conto PayPal.

Se ne volete sapere di più, visitate questa pagina del forum di Steam.

Che ne pensate?

Fonte: Dualshockers

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Tommaso Stio

Tommaso Stio

Redattore

Scopre il mondo dei videogiochi grazie a Nintendo e, da quel momento, non lo abbandona più. Particolarmente legato a Super Mario e Crash, continua negli anni a videogiocare, muovendosi senza meta, tra grandi produzioni e caratteristici titoli indie.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza