Life is Strange: un'eventuale seconda stagione avrebbe dei protagonisti diversi

"Cambiare personaggi e location mantenendo gli stessi temi".

A soli due episodi dalla fine della prima stagione di Life is Strange il futuro della serie episodica sviluppata da Dontnod Entertainment rimane incerto.

Verrà sviluppata una seconda stagione del titolo? Polygon ha recentemente intervistato il producer, Luc Baghadoust cercando di scoprire le intenzioni del team e i piani per un seguito di Life is Strange.

"Ci piacerebbe sviluppare un'altra stagione ma ora ci stiamo concentrando sugli ultimi due episodi. C'è molto lavoro da fare e molto stress da sopportare. Abbiamo poco tempo per pubblicare ogni episodio e vogliamo che non si debba attendere più di 8 settimane tra un episodio e l'altro."

Il co-game director e art director, Michel Koch, ha inoltre rivelato che con la fine della prima stagione la serie sarà narrativamente completa e che un'eventuale seconda stagione potrebbe vedere la presenza di nuovi personaggi e diverse novità. Koch vorrebbe seguire l'esempio di serie tv antologiche come True Detective e American Horror Story.

"Potremmo utilizzare personaggi e location nuove ma mantenere l'identità del gioco e le stesse meccaniche."

Cosa pensate di Life is Strange e delle dichiarazioni di Dontnod? Vi piacerebbe giocare ad una seconda stagione della serie?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza