Naughty Dog punta ai 60 FPS stabili per Uncharted 4: A Thief's End

Per quanto riguarda il comparto multiplayer.

Nella giornata di oggi Naughty Dog ha svelato nuovi dettagli sul comparto multiplayer di Uncharted 4: A Thief's End.

Nel corso di un'intervista pubblicata da GameSpot, Kurt Margenau, lead designer del gioco, ha spiegato come sia un obiettivo dello studio quello di raggiungere stabilmente il traguardo dei 60 fps per la modalità multigiocatore del video game.

"Vogliamo che Uncharted 4 sia bellissimo a vedersi [...] è importante quindi che il framerate sia solido e costante. Per il comparto multiplayer puntiamo comunque a raggiungere i 60 fps, perché sappiamo cosa vuol dire avere sullo stick quel genere di responsività che solo i 60 fps possono garantire".

Invece, come già noto, la campagna in singolo girerà a 1080p e 30 fps.

Fonte: Gamespot

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Tommaso Stio

Tommaso Stio

Redattore

Scopre il mondo dei videogiochi grazie a Nintendo e, da quel momento, non lo abbandona più. Particolarmente legato a Super Mario e Crash, continua negli anni a videogiocare, muovendosi senza meta, tra grandi produzioni e caratteristici titoli indie.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Last of Us ha venduto oltre 20 milioni di copie su PS4 e PS3

Nuovo traguardo per il gioco di Naughty Dog.

In Death Stranding la vita o la morte degli NPC dipenderà dalle scelte del giocatore

Hideo Kojima: "vogliamo davvero svelare il significato della connessione tra le persone. Come si forma, come si sviluppa".

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza