Nintendo risponde alle critiche sulla line up dell'E3 2015

Ecco le parole di Shigeru Miyamoto.

La line-up E3 di Nintendo è stata criticata, tra le altre cose, per l'esiguo numero di titoli proposti e per la debolezza dei nuovi annunci, ma la compagnia giapponese insiste nel difendere le sue scelte.

Nel corso di un recente incontro con gli investitori, il celebre game designer Shigeru Miyamoto è intervenuto in merito alla questione, evidenziando che Nintendo è soddisfatta di aver scelto di mostrare solo i titoli in arrivo entro i prossimi sei mesi.

Per rafforzare la sua tesi, Miyamoto ha chiamato in causa la concorrenza: "Sony e Microsoft avevano molti annunci di titoli futuri che non erano giocabili. La realtà virtuale ha tappezzato il pavimento come se fosse una mostra da sogno. C'erano un sacco di demo video di quei titoli".

Nintendo, ha aggiunto il designer, aveva solo titoli giocabili, e ha ricevuto "grandi elogi" per questo. "Questo è ciò che lo stand di Nintendo sembrava. Era diverso da quello delle altre aziende; tutti erano sorridenti, si divertivano con i giochi ", ha concluso.

Che ne pensate? Siete soddisfatti della scelta di Nintendo?

Fonte: VG247.com

Vai ai commenti (12)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza