Lo sviluppatore di Metroid Prime: Federation Force spiega l'assenza di Samus

Il gioco cercherÓ "di espandere l'universo Metroid".

Kensuke Tanabe, responsabile della serie Metroid Prime, ha svelato qualche dettaglio su Metroid Prime: Federation Force.

Il titolo ha avuto un'accoglienza piuttosto negativa quando Ŕ stato annunciato all'E3, e tra i vari motivi per questa accoglienza c'Ŕ sicuramente la scelta di non usare Samus Aran come protagonista.

Tanabe, in un'intervista ad Eurogamer.net, ha dichiarato che "Federation Force Ŕ un tentativo di espandere l'universo Metroid.

"Dato che Ŕ possibile giocare in cooperativa non avrebbe senso giocare come quattro Samus. Ovviamente il gioco sarÓ disponibile anche in single-player".

Lo sviluppatore ha continuato dicendo che "sarÓ possibile scegliere l'equipaggiamento da portare in battaglia, ma ci saranno delle limitazioni", e che il gioco avrÓ delle classi in base all'equipaggiamento scelto.

In ogni caso, per quanto riguarda l'ambientazione ed i personaggi del titolo, Tanabe ha affermato che "la serie Metroid Prime Ŕ situata tra Metroid 2 e Super Metroid, quindi [in Federation Force] sarÓ possibile dare un'occhiata a quella serie di eventi da una prospettiva diversa".

E Samus? "Forse potrete vedere Samus nel gioco...", ha concluso lo sviluppatore.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si pu˛ occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza