The Witcher 3 Wild Hunt: per gli sviluppatori, il New Game Plus non è una priorità

"Ci sono altre cose su cui lavorare".

Come riportato in precedenza, Marcin Momot di CD Projekt RED si era lasciato andare ad alcune dichiarazioni che facevano presagire il possibile arrivo della modalità New Game Plus su The Witcher 3: Wild Hunt.

Momot, però, ha voluto precisare che al momento il New Game Plus non è una priorità, poiché il team è impegnato a occuparsi di altre cose che hanno la precedenza: "non sto dicendo che non ci siano possibilità di vedere il New Game Plus. Il team di sviluppo è a conoscenza delle vostre richieste e gli piace rendere felici i fan quando è possibile. Ma, come potrete constatare dalla patch 1.07, ci sono altre cose su cui lavorare".

"Ci sono ancora due DLC gratuiti da pubblicare, patch su cui lavorare e c'è il contenuto dell'Expansion Pass da sviluppare. Potrebbe accadere oppure no, ma sicuramente non per il momento", ha concluso Momot.

Il titolo, lo ricordiamo, è disponibile su PC, Xbox One e PS4. Se non l'avete ancora fatto, qui potete leggere la nostra recensione di The Witcher 3: Wild Hunt.

Fonte: VG247.it

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Project Witchstone è l'RPG indie che promette di rivoluzionare il genere

Sulle orme di Dungeons & Dragons il prossimo anno su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Dragon Age 4 non sarà lanciato prima di metà 2022

L'attesa per il nuovo capitolo si fa lunga.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza