Alcuni veterani di CD Projekt Red hanno aperto il nuovo studio Fool's Theory

Già al lavoro sul loro primo titolo.

Alcuni ex sviluppatori di The Witcher 3, membri del team CD Projekt Red, hanno aperto un nuovo studio chiamato Fool's Theory.

1

I ragazzi non perdono tempo e sono già al lavoro sul loro primo progetto insieme allo studio indipendente IMGN.PRO, responsabile del titolo horror Kholat.

Il fondatore dello studio è Jakub Rokosz, ex designer delle quest presso CD Projekt Red, che ha affermato: "Abbiamo cominciato a lavorare a un gioco che combinerà audacemente diversi generi isometrici. Non voglio rivelare troppi dettagli al momento, ma posso dirvi che il gioco sarà sviluppato sulla base dell'Unreal Engine 4 [...] vi assicuro che il nostro gioco sarà assolutamente fuori dagli schemi".

Non ci resta che attendere nuovi dettagli su questo progetto ed augurare buona fortuna allo studio.

Grazie, VG247.it.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza