Final Fantasy VII Remake: il combat system sarÓ "sensibilmente modificato"

Nomura: "SarÓ comunque riconoscibile".

Il remake di Final Fantasy VII Ŕ stato uno dei grandi annunci della conferenza E3 di Sony ma i fan non sanno ancora cosa aspettarsi da questa nuova versione del titolo curata da Tetsuya Nomura.

Nomura Ŕ stato recentemente intervistato da OPM UK confermando che verranno apportati dei cambiamenti sensibili e marcati al combat system del titolo.

"Stiamo introducendo dei cambiamenti sensibili in Final Fantasy VII Remake e quindi speriamo che non vediate l'ora di ottenere nuove informazioni che condivideremo quando arriverÓ il momento adatto. Ovviamente detto questo vogliamo chiarire che non trasformeremo il gioco in uno shooter o in qualcosa del genere. Apporteremo dei cambiamenti marcati ma vogliamo assicurarci che il tutto rimanga comunque riconosibile."

Nomura ha aggiunto che il team sta prendendo spunto, dal punto di vista visivo, da Advent Children ma che non veranno utilizzati i modelli 3D del film.

Il director del titolo ha quindi confermato che ci saranno dei cambiamenti ma che il titolo non verrÓ comunque snaturato.

Fonte: Gematsu

Vai ai commenti (26)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Alaloth: Champions of the Four Kingdoms tra immagini, trailer e una nuova finestra di lancio

L'RPG realizzato dagli italiani di Gamera Interactive e dal veterano Chris Avellone.

Cyberpunk 2077: ecco le voci italiane di V

I doppiatori italiani del protagonista del titolo targato CD Projekt RED.

Commenti (26)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza