Star Wars Battlefront: presentata la modalità Blast

"Il team deathmatch in una galassia molto lontana".

Come promesso attraverso il profilo Twitter dedicato al titolo, EA e DICE hanno presentato una nuova modalità multiplayer di Star Wars Battlefront.

Blast è stata presentata come il Team Deathmatch di Battlefront, una modalità classica che rappresenta il nucleo principale del titolo.

In questa modalità Ribelli e Imperiali si scontreranno in team formati da 10 giocatori con l'obiettivo di raggiungere 100 uccisioni o quanto meno di superare quelle avversarie una volta che il round da 10 minuti sarà terminato. La modalità è stata descritta come immediata, assuefacente ed eccitante fino all'ultima uccisione.

Come spiega il lead level designer, Dennis Brännvall, l'obiettivo di DICE è quello di garantire una buona varietà di situazioni di gameplay ma anche di mappe.

"In una battaglia combatterete nei livelli interni di Endor o Sullust. Nel prossimo scontro potreste trovarvi nei canyon polverosi Tatooine o all'interno delle caverne di ghiaccio di Hoth."

Le mappe di Blast saranno, in ogni caso, caratterizzate da ambienti meno vasti e pensati appositamente per questa modalità. Anche la scelta dell'arsenale giocherà un ruolo fondamentale e oltre alle bocche da fuoco del vostro layout potrete trovare delle armi all'interno della mappa mentre non ci sarà la possibilità di utilizzari veicoli di alcun tipo né tanto meno gli Eroi.

Cosa pensate di questa nuova modalità presentata da EA e DICE?

Fonte: EA.com

1

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza