"Super Meat Boy 2 Ŕ una possibilitÓ da non escludere"

Il Team Meat lo conferma in un'intervista.

1
Edward McMillen e Tommy Refenes

Super Meat Boy si è rivelato uno dei primi titoli indie ad ottenere un grande successo anche nel panorama console e nonostante i tanti problemi dello sviluppo (apprezzabili all'interno dell'ottimo documentario Indie Game: The Movie) i due sviluppatori del Team Meat possono ritenersi più che soddisfatti della propria creatura.

Edmund McMillen e Tommy Refenes stanno ora lavorando a Super Meat Boy Forever, un titolo pensato per dispositivi mobile e a quanto pare non escludono la possibilità di creare un vero e proprio sequel ufficiale del titolo.

"È successa una cosa interessante in mezzo al chaos," spiega McMillen a Game Informer. "Ci chiedevamo come avremmo potuto finire Super Meat Boy Forever e quella situazione cambiò la nostra prosettiva. Parlammo di un possibile sequel e l'idea mi piacque molto. C'erano alcuni aspetti di Forever che ci sembravano più adatti all'uso in un sequel. Il futuro di Meat Boy è decisamente aperto ma un sequel è qualcosa al quale non mi opporrei nonostante le dichiarazioni contrarie che ho rilasciato in precedenza."

I due sviluppatori hanno, inoltre, spiegato che erano riluttanti a tornare a lavorare su Super Meat Boy a causa delle difficoltà incontrate nello sviluppo del primo titolo e alla necessità di cambiare genere e tipo di gameplay sui quali concentrarsi.

Cosa pensate di un possibile ritorno di Meat Boy?

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

The Ascent per PS5 e PS4 praticamente confermato. Una ormai ex esclusiva console Xbox

Possessori di PS4 e PS5, preparatevi all'arrivo di The Ascent.

AAA favoriti rispetto agli Indie nelle recensioni? La critica di Iain Garner, CEO di Neon Doctrine

Secondo Iain Garner si fa un pessimo doppiopesismo tra Tripla A e Indie in sede di recensione.

The Artful Escape Ŕ il miglior indie del 2021 per Forbes!

Gradino pi¨ alto del podio per The Artful Escape: per Forbes Ŕ il miglior indie del 2021.

Articoli correlati...

AAA favoriti rispetto agli Indie nelle recensioni? La critica di Iain Garner, CEO di Neon Doctrine

Secondo Iain Garner si fa un pessimo doppiopesismo tra Tripla A e Indie in sede di recensione.

Articolo | I 20 migliori videogiochi indipendenti

Venti opere indie capaci di scardinare i preconcetti e competere con i grandi dell'industria.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza