Blizzard non ha intenzione di produrre un sequel di World of Warcraft

Lo rivela l'executive producer J. Allen Brack.

Blizzard ha svelato di non avere intenzione di sviluppare un sequel del celebre World of Warcraft.

Stando a quanto dichiarato dall'executive producer J. Allen Brack, la societÓ starebbe giÓ pensando alla prossima espansione che uscirÓ dopo Legion.

Questa notizia, assieme alla recente cancellazione di Project Titan, conferma il fatto che la software house continuerÓ a creare nuovi contenuti per il suo MMO ma, almeno nel prossimo futuro, non ci sarÓ alcun sequel vero e proprio.

Per chi se lo fosse perso, ecco il teaser della nuova espansione chiamata Legion:

Fonte: IGN

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Tommaso Stio

Tommaso Stio

Redattore

Scopre il mondo dei videogiochi grazie a Nintendo e, da quel momento, non lo abbandona pi¨. Particolarmente legato a Super Mario e Crash, continua negli anni a videogiocare, muovendosi senza meta, tra grandi produzioni e caratteristici titoli indie.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'autore di The Witcher non ha mai giocato ai videogiochi di CD Projekt RED

"I videogiochi semplicemente non fanno per me", afferma Andrzej Sapkowski.

Cyberpunk 2077 e il suo rinvio commentati da Cory Barlog

Tutta colpa della complessitÓ dei giochi moderni.

The Witcher: Nightmare of the Wolf, Netflix conferma il film d'animazione

Il film Ŕ nelle mani dello studio d'animazione de La leggenda di Korra.

Neverwinter Nights: Enhanced Edition - recensione

Un altro viaggio nel (glorioso) passato degli RPG.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza