Hideki Kamiya vuole mostrare il potenziale di Xbox One con Scalebound

E guadagnare la fiducia dei publisher.

Scalebound è una delle esclusive Xbox One più anticipate, e il creatore Hideki Kamiya vuole che il titolo innalzi l'appeal della console di Microsoft.

Stando a MCV, infatti, Kamiya ha dichiarato in un'intervista: "ho voluto guadagnarmi la fiducia non solo degli utenti, ma anche dei partner, come i publisher, con ogni progetto della mia carriera".

"E quando ho costruito quella fiducia, c'è rispetto reciproco con i partner [...] quindi con Scalebound, che è un'esclusiva Xbox, il mio obiettivo definitivo è quello di innalzare anche il valore della console, e mostrare la potenza di Xbox One", ha continuato Kamiya.

In ogni caso, lo sviluppatore ha anche parlato del rapporto con Capcom, non escludendo la possibilità di tornare a lavorarci. "Semplicemente era ora di lavorare con i miei amici e partner, ed iniziare una nuova avventura e creare nuove opportunità. Me ne sono andato [da Capcom] di mia iniziativa".

"A dire il vero, mi è dispiaciuto lasciare Capcom, perché hanno cercato di farmi restare, quindi credo che se si presenti l'opportunità di collaborare con Capcom la accetterei volentieri", ha concluso Kamiya.

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza