Gears of War: Cliff Bleszinski rivela tante curiositÓ sulla serie

Tra elementi mai inseriti e ispirazioni mai realizzate.

1

PersonalitÓ eccentrica e abituata ad uscite non sempre particolarmente apprezzate o diplomatiche, Cliff Bleszinski, Ŕ il creatore di uno dei franchise pi¨ importanti per le piattaforme Xbox e di un vero e proprio punto di riferimento per il genere dei TPS.

Il buon Cliffy B. ha deciso di condividere tante curiositÓ sul mondo di Gears of War a partire dagli elementi mai inseriti e dalle ispirazioni che hanno portato alla creazione della serie.

  • Marcus ha gli occhi blu come omaggio a mio padre.
  • Non ho mai voluto personaggi muscolosi. Keving Lanning ha deciso per questa soluzione insieme all'AD Jerry.
  • Anya inizialmente doveva avere un seno decisamente prorompente ma chiesi a Pete di renderla meno cartoonesca.
  • Volevo un fucile con una motosega in un gioco che lanciai nel 1997, OverFiend.
  • Volevamo inserire le armi laser ma poi scegliemmo di utilizzare delle armi in stile Vietnam.
  • Molte delle ispirazioni del primo Gears derivano dalla tristezza per il fallimento del mio matrimonio e da una visita a Londra.
  • Pubbicare il primo Gears fu molto difficile. Nuova IP, nuova camera, nuova campagna, nuovo multiplayer, nuova console...Sulla carta era destinato a fallire.
  • Attraverso Maria condivisi la mia posizione su Terri Schiavo e sul diritto a morire.
  • Scegliemmo Carlos Ferro nel ruolo di Dom perchŔ ero stufo di sentire le voci di Speedy Gonzales nei giochi Splinter Cell, senza offesa Ubi.
  • La foto di Dom e Maria fu creata basandosi su me e la mia fidanzata.
  • Marcus fu chiamato Fenix perchÚ persi tutto nel mio matrimonio fallito e stavo rinascendo dalle mie ceneri.
  • Il cognome originale di Dom doveva essere Glynn ma Rod vide una scatola di sigari con su scritto Santiago e decidemmo di cambiare.
  • Mad World fu la mia canzone durante il fallimento del mio matrimonio.
  • Nel singleplayer l'ultimo proiettile di ogni caricatore Ŕ il 25% pi¨ potente.
  • Ho sempre voluto un'arma in grado di rianimare a distanza ma Rod pens˛ che fosse un'idea stupida.

Fonte: Gamepur

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Il nuovo Batman sarÓ un reboot? Arrivano nuove conferme per il prossimo gioco del cavaliere oscuro

L'insider Sabi avrebbe ricevuto delle informazioni da alcune fonti interne al progetto.

'Control Ŕ solo l'inizio'. Control 2 Ŕ giÓ nei piani di Remedy?

Lo sviluppatore accenna alla possibilitÓ di altri progetti ambientati nel mondo del suo apprezzato titolo.

Kingdom Hearts III - Re: Mind - recensione

Un nuovo punto di vista sulla saga del Dark Seeker.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza