Halo 5: Guardians ha una risoluzione variabile

In modo da bloccare il framerate a 60fps.

343 Industries ha svelato nuovi dettagli riguardo la componente grafica di Halo 5: Guardians.

Per mantenere un framerate bloccato a 60fps, infatti, lo studio ha introdotto una tecnologia di risoluzione dinamica nel gioco, stando a VG247.it.

"I 60fps sono supportati da un nuovo sistema di risoluzione progressiva che ci permette di scalarla dinamicamente a quella che vogliamo utilizzare per renderizzare il gioco (sopra i 1080p), in base alle esigenze delle scene", recita la dichiarazione dello studio.

"Potrete giocare la maggior parte della campagna a 1080p, ma quando vogliamo realizzare scene folli con veicoli, effetti speciali e combattimenti, possiamo abbassare la risoluzione per mantenere i cruciali 60fps".

Siete d'accordo con la scelta dello studio?

Vai ai commenti (39)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (39)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza