In Assassin's Creed: Syndicate la protagonista Evie Frye potrà diventare invisibile

Ma l'abilità sarà difficile da sbloccare.

In Assassin's Creed: Syndicate la protagonista giocabile Evie Frye potrà diventare invisibile grazie ad un'abilità chiamata Camaleonte.

È evidente che si tratti di un potere in grado di rendere le sessioni stealth eccessivamente semplici e per questo motivo non sarà facile sbloccarla, come ha dichiarato in una recente intervista il game director Scott Phillips.

"È un'abilità di livello molto alto, quindi non sarà possibile sbloccarla giocando soltanto alle missioni principali, ma bisognerà completare contenuti aggiuntivi. Finire il gioco velocemente non porterà necessariamente a sbloccare l'abilità Camaleonte. Dev'essere difficile arrivare all'abilità perché è molto potente. Ci sono molti modi in cui è possibile usarla".

Per questo motivo i designer sperano in un utilizzo creativo dell'abilità Camaleonte da parte dei giocatori.

"Volevamo un'abilità che fosse focalizzata sullo stealth e fosse lo strumento stealth definitivo, rendendo Evie praticamente invisibile ai nemici vicini così che possa nascondersi in bella vista".

Scott Phillips ha inoltre dichiarato che tutti i giocatori interessati al lore dietro la serie Assassin's Creed troveranno molti spunti all'interno di Assassin's Creed: Syndicate.

"Inizialmente l'unico frammento dell'Eden di cui si era parlato era la Mela dell'Eden di Ezio. Successivamente la Spada dell'Eden è stata introdotta in Assassin's Creed Unity. Ci ha praticamente permesso di arrivare alla Prima Civilizzazione, l'elemento misterioso del perché questa battaglia è iniziata e sta andando avanti da migliaia di anni. Arriveremo ancora più in profondità in altre parti del gioco, così che ci sarà molto lore per le persone che vogliono scavare a fondo".

Fonte: SegmentNext

1

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Death Stranding colpito dalle polemiche dopo la nomination per il premio Game of the Year ai prossimi The Game Awards

Il cameo di Geoff Keighley nel gioco potrebbe influenzare l'assegnazione del premio.

Fortnite: ecco le novità della patch 11.20

Epic Games pubblica un nuovo aggiornamento.

L'annuncio di Assassin's Creed Ragnarok potrebbe arrivare con il possibile reveal di PS5 a febbraio

Il gioco di Ubisoft protagonista del possibile evento reveal per la nuova console di Sony?

Articoli correlati...

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza