Phil Spencer commenta la mancanza dello split-screen in Halo 5: Guardians

Per il boss di Xbox, la maggior parte dei giocatori non usa più questa funzione.

Per la prima volta nella serie, Halo 5: Guardians non includerà il co-op in split-screen. La notizia ha scatenato qualche polemica, ma secondo Phil Spencer questa funzione sarebbe ormai in disuso a favore dell'online.

"Vediamo quanto è robusta l'infrastruttura di Xbox Live oggi e dove le persone giocano, tu a casa tua, io a casa mia. Sappiamo che è in questo modo che si svolgono la maggior parte delle sezioni in co-op.", ha dichiarato Spencer.

"Con Halo 5, il team di sviluppo ha voluto fermamente concentrarsi nel creare una grande esperienza, sia visivamente sullo schermo che per quanto riguarda le meccaniche di gameplay", ha proseguito il boss di Xbox.

Halo 5: Guardians, lo ricordiamo, arriverà il 27 ottobre solo su Xbox One. Siete d'accordo con le affermazioni di Spencer?

Qui, invece, trovate le dichiarazioni di 343 Industries in merito alla mancanza dell split-screen nel gioco.

Fonte: VG247.it

Vai ai commenti (18)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza