In un'intervista ai microfoni di Eurogamer.net, il presidente degli studios di Sony Shuhei Yoshida, ha parlato della collaborazione con From Software.

La prima collaborazione tra Sony Japan e From risale a Demon's Souls, ma la produzione di Bloodborne è stato un rischio nonostante il successo della serie Souls.

Secondo Yoshida, un investimento come quello per Bloodborne non sarebbe probabilmente successo senza il coinvolgimento di Sony, specialmente all'inizio del ciclo di vita di Playstation 4. "Loro supportano la visione di Miyazaki. A volte vorrebbe fare qualcosa di più rischioso, ed in tal caso potremmo avere l'opportunità di lavorare con loro. È stato così per Bloodborne".

"Siamo stati in grado di lavorare a stretto contatto con loro. Abbiamo un ottimo rapporto con loro, e dato che loro sono sia sviluppatori che publisher, è un rapporto unico", ha continuato Yoshida.

Il presidente degli studios di Sony non ha nemmeno escluso una nuova collaborazione con From Software, affermando che è "assolutamente" possibile.

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.