Capcom continuerà a pubblicare titoli per PS3 e Xbox 360

E farà uscire i titoli tripla A ogni due anni e mezzo.

L'ultimo report finanziario di Capcom ha rivelato alcune interessanti informazioni riguardanti i futuri piani del colosso nipponico.

Emerge quindi che Capcom non ha nessuna intenzione di interrompere il supporto di PlayStation 3 e Xbox 360, che infatti continueranno a ricevere titoli regolarmente proprio come PS4 e Xbox One.

Le ragioni dietro questa scelta sono piuttosto ovvie: secondo la compagnia giapponese ci sono troppe console old-gen nel mondo per giustificare un'interruzione del supporto. In sintesi, queste piattaforme sono ancora fonte di grandi guadagni.

Ma non finisce qui: al fine di accorciare i tempi di sviluppo e quindi limitare le spese, Capcom ha deciso di pubblicare i titoli dei suoi brand più famosi ogni 2 anni e mezzo (invece di 4).

Si tratta, quindi, di accorgimenti che hanno lo scopo di massimizzare i guadagni. La speranza, per noi videogiocatori, è che queste scelte non conducano a un calo della qualità dei prodotti. Che ne pensate?

Sapete che Capcom sta puntando sulla realtà virtuale?

Fonte: thegamescabin

1

Vai ai commenti (18)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza