Dark Souls 3 avrÓ un sistema simile alla Humanity

Nuovi dettagli dalla beta.

Sono emerse nuove informazioni dal network test di Dark Souls 3, tenutosi la scorsa settimana.

Stando a VG247, ci sarà infatti un sistema simile alla Humanity del primo Dark Souls. La meccanica si chiama Ember (brace), e morendo nel gioco la barra della vita diminuirà di circa il 40%. Una volta morti, il vostro personaggio avrà un'aura arancione.

Sembra un sistema simile a quello di Dark Souls 2, ma la diminuzione dei punti vita stavolta non sarebbe graduale. Va detto che, trattandosi di informazioni prese dalla beta del gioco, queste meccaniche potranno essere diverse nella versione finale di Dark Souls 3.

Tra gli altri dettagli, sembra che alcuni trucchi utilizzabili nei primi due capitoli della serie non saranno più validi, come l'utilizzo dell'aura luminosa del personaggio giocabile per vedere nelle aree buie, o l'attrarre un nemico alla volta in alcune stanze. Le torce non si spegneranno (anche se questo potrebbe essere valido solo nella beta), ma ci saranno anche molte zone buie. Poi, un tipo di nemico, preso da Bloodborne, si occuperà di rendere nota la vostra presenza tutti gli altri nemici presenti nei paraggi.

Che ne pensate? Se volete guardare il gameplay della beta di Dark Souls 3, vi rimandiamo al nostro canale Twitch.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si pu˛ occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza