Se vieni da titoli di qualità come Little Big Planet e Tearaway l'annuncio di un nuovo progetto sarà ovviamente accompagnato da molta attesa da moltissimi videogiocatori e Media Molecule ha sicuramente incuriosito con il reveal di Dreams.

L'annuncio del gioco, se così si può definire, non ci ha permesso di comprendere a pieno cosa sia effettivamente Dreams ma la software house ha deciso di rivelare tante informazioni sul titolo nel corso di una recente livestream e di pubblicare anche Bear Dream, "uno dei primi sogni creati all'interno di Dreams".

  • Alla Paris Games Week verrà presentata una nuova interfaccia.
  • Il team è costantemente in contatto con Sony e invia quasi ogni mese dei video sul progetto.
  • Media Molecule ha iniziato a spostare lo sviluppo da PC a PS4 due anni fa migliorando tutti i tool del titolo.
  • Dreams permette di creare sculture, musiche e animazioni.
  • La prima versione del trailer mostrato all'E3, Bear Dream, è stata creata in un solo giorno. Alla Paris Games Week verrà mostrato qualcosa che "riguarda le persone".
  • La Paris Games Week sarà un "big reveal" per il progetto.
  • Dreams è più grande e accessibile di Little Big Planet ma gli utenti che hanno dimestichezza con quest'ultimo riusciranno a sfruttare meglio, almeno inizialmente, il nuovo titolo.
  • Dreams non è un movie maker. Si possono creare dei film ma l'obiettivo è quello di creare giochi.
  • Le creazione potranno essere modellate con molta precisione andando a modificare ogni pixel in base alle nostre abilità.

Cosa vi aspettate da questo nuovo progetto di Media Molecule?

Fonte: Pushsquare

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.