Batman: Arkham Knight Ŕ ancora ingiocabile su PC per molti giocatori

E richiede "almeno 12GB di RAM" su Windows 10.

A quattro mesi dal ritiro della versione PC, Batman Arkham Knight è tornato in vendita su Steam.

E,stando ai colleghi di Eurogamer.net, il titolo è ancora ingiocabile per molti utenti.

Basta andare sull'annuncio pubblicato da WB su Steam per constatare le numerose lamentele degli utenti del gioco su Steam. Arkham Knight ha ancora problemi di gestione della memoria: su Windows 7 il gioco può diventare instabile dopo "sessioni di gioco estese", costringendo a chiuderlo e rilanciarlo, mentre su Windows 10 sarebbero necessari "almeno 12GB di RAM" per farlo girare fluidamente.

Il Digital Foundry ha inoltre dato un'occhiata alla versione aggiornata del gioco, ma sembra che non siano state fatte modifiche alla versione PC dalla patch provvisoria uscita a settembre. Le uniche aggiunte riguardano il supporto ai DLC.

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si pu˛ occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza