Lo sviluppo di Fallout 4 iniziato con il porting su Xbox One di Skyrim

Ecco il metodo utilizzato da Bethesda. 

Con l'arrivo sul mercato di Fallout 4 ormai alle porte, Bethesda sta continuando a rivelare parecchie curiosità riguardanti lo sviluppo del nuovo capitolo della serie.

Le ultime informazioni arrivano da Game Informer che riporta le parole di Howard riguardanti le prime fasi dello sviluppo. "La prima cosa che abbiamo fatto è stato un porting di Skyrim su Xbox One", ha spiegato il director. Howard sottolinea, in ogni caso, di non sperare nell'arrivo di The Elder Scrolls V su next-gen, dato che si è trattato di un semplice esercizio.

Subito dopo la fine dello sviluppo di Skyrim, il team stava già lavorando a Fallout 4 anche senza conoscere le specifiche delle nuove console su cui sarebbe uscito. Bethesda non voleva accelerare troppo i tempi e rischiare di pubblicare un titolo non all'altezza in contemporanea al lancio del nuovo hardware e ha, quindi, deciso di prendersela più comoda e di conoscere meglio le console sviluppando questo porting.

Cosa pensate di questo particolare metodo utilizzato dalla software house?

Vai ai commenti (12)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli dar ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

CrossCode - recensione

Un RPG dentro a un MMO, in grafica 16-bit.

Final Fantasy 16 su PS5 sar un'esclusiva temporale?

Secondo Jeff Grubb potrebbe arrivare dopo su Xbox Series X.

ArticoloCyberpunk 2077 - prova

Siete pronti, Samurai? Abbiamo una citt da bruciare.

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza