Le microtransazioni di Halo 5: Guardians hanno permesso di guadagnare $500.000

Il denaro verrà utilizzato per l'Halo World Championship.

Si è parlato parecchio dei pregi e dei difetti di Halo 5: Guardians e del fatto che sia uno dei capitoli di maggior successo della serie.

Si è parlato addirittura di miglior lancio nella storia del franchise, un successo incredibile quindi che passa anche in minima parte da quello ottenuto dalle microtransazioni.

Il titolo permette, infatti, di acquistare dei REQ pack che contengono armi, armature e veicoli da utilizzare nella modalità Warzone. Questi pacchetti possono costare $2 e $3 nel caso dei pacchetti silver e gold e $24,99 per quello premium. Sembrerebbe che anche queste microtransazioni si siano rivelate un successo dato che 343 Industries ha rivelato che il guadagno ammonta a $500.000.

Questa cifra verrà utilizzata per il premio dell'Halo World Championship ma dopo l'evento i guadagni entreranno direttamente nelle tasche dello studio che potrà, quindi, avere un ulteriore fonte di introiti oltre alle normali vendite del gioco.

Il successo delle microtransazioni all'interno di Halo 5 si va a unire agli ottimi risultati recentemente fatti registrare da Destiny, dimostrando ancora una volta come, nonostante lo sdegno e le critiche di molti appassionati, questo modello continui a essere sostenuto dai numeri e dalla massa.

Cosa pensate del dato riguardante le microtransazioni di Halo 5: Guardians?

Fonte: SegmentNext

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza