Il popolare magazine statunitense TIME ha pubblicato la sua personale classifica dei migliori videogiochi del 2015.

Come sempre accade in questi casi, non tutti apprezzeranno le scelte della redazione, ma d'altronde si tratta pur sempre di gusti personali e come tali vanno rispettati. Tra i grandi assenti si evidenziano Fallout 4 e Halo 5: Guardians, due dei migliori giochi dell'anno.

Il primo posto va al titolo mobile Prune, seguito da Rise of the Tomb Raider e Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Presenti in classifica anche Super Mario Maker e Splatoon.

Ecco la classifica completa:

  1. Prune
  2. Rise of Tomb Raider
  3. Metal Gear Solid V: Phantom Pain
  4. Her Story
  5. The Witcher 3: Wild Hunt
  6. Super Mario Maker
  7. Ryan North's To be or Not To Be
  8. Batman: Arkham Knight
  9. Undertale
  10. Splatoon

Quali sono secondo voi i migliori giochi del 2015?

Sapevate che durante i The Game Awards ci sarà spazio per dieci anteprime mondiali?

Fonte: VG247.it

1

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.