CD Projekt RED parla di Cyberpunk 2077 e del futuro di The Witcher

"Non sviluppare un nuovo capitolo sarebbe ingiusto verso i fan".

CD Projekt RED è reduce dalla favolosa serata dei The Game Awards dove ha ottenuto ben tre premi grazie al proprio lavoro su The Witcher 3: Wild Hunt.

Il titolo è stato premiato come miglior gioco dell'anno e miglior RPG, mentre la software house polacca ha ottenuto il riconoscimento di miglior software house. Il team sta ora lavorando su Cyberpunk 2077, ma quale sarà il futuro della saga di Geralt di Rivia? Ci sarà spazio per The Witcher 4?

Il CEO Adam Kicinski ha parlato di Cyberpunk 2077 e del futuro di The Witcher nelle dichiarazioni riportate da GamePressure.

"È troppo presto per parlarne ma non ci stiamo di certo dimenticando di questo brand. Non sarebbe giusto per tutti i fan. Lavoriamo su questo universo da più di una dozzina di anni e non penso che The Witcher 3 ne rappresenti la fine."

CD Projekt aveva effettivamente parlato della fine della trilogia legata a Geralt ma il mondo creato da Sapkowski è talmente vasto da permettere di raccontare storie diverse con protagonisti differenti. Prima di un eventuale The Witcher 4, ci sarà però spazio per Cyberpunk 2077.

"Il progetto è ancora più ambizioso rispetto a quanto abbiamo pianificato, dobbiamo creare un gioco che abbia ancora più successo. Abbiamo un lungo percorso davanti a noi al fine di ottenere il più grande successo commerciale. Certo, molte persone considerano The Witcher 3 il miglior gioco uscito quest'anno ma questo non è un titolo che ha raggiunto alcuni record di vendita".

Il futuro per i fan di CD Projekt sembra quindi piuttosto roseo. Vi piacerebbe giocare a un nuovo The Witcher? Cosa vorreste in questo titolo?

Vai ai commenti (7)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza