Yoshida: "un nuovo Crash Bandicoot su PS4? Ne dubito"

Il presidente di SCE Worldwide Studios difende la struttura episodica del remake di Final Fantasy VII.

1

Si è parlato parecchio di un possibile ritorno di Crash Bandicoot su PS4 e di un eventuale acquisto dell'IP da parte di Sony ma a parte qualche rumor e qualche indizio tutt'altro che attendibile, i fan si ritrovano per il momento a mani vuote.

Nel corso della PlayStation Experience Shawn Layden si è presentato sul palco con una T-shirt di Crash Bandicoot, alimentando le speranze di diversi appassionati. Il presidente di SCE Worldwide Studios non è, tuttavia, particolarmente ottimista in questo senso. Shuhei Yoshida ha, infatti, spiegato di non sapere perché Layden ha indossato quella maglia e che un ritorno di Crash su PS4 è altamente improbabile.

Il presidente si è preso anche il tempo per rispondere ad un tweet nel quale un utente ha sottolineato che la community di Final Fantasy non ha preso positivamente la notizia di una struttura divisa in più parti per il remake di Final Fantasy VII.

"Davvero? Perché? In questo modo credo che sarete in grado di ricevere in anticipo un gioco di grande qualità."

Cosa pensate delle parole di Shuhei Yoshida?

Fonte: Gamepur

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077: dalla demo emerge l'elenco delle icone attivitā presenti nel gioco

Dalle missioni principali alle consegne speciali, ecco le attivitā da portare a termine a Night City.

ArticoloCyberpunk 2077 - prova

Siete pronti, Samurai? Abbiamo una cittā da bruciare.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza