1

Negli ultimi mesi si sono susseguite varie notizie più o meno confermate che hanno evidenziato il difficile rapporto tra Konami e Hideo Kojima. A commentare la vicenda è intervenuto una figura di spicco dell'industria videoludica: l'ex presidente di Square Enix, Yoichi Wada.

Wada, che oltretutto è amico di Kojima, ha dichiarato che il comportamento di Konami nei confronti del celebre game designer non solo sarebbe "crudele", ma nuocerebbe anche agli affari della compagnia.

L'ex presidente di Square Enix, inoltre, ha affermato che tale atteggiamento sarebbe da imputare a una mancanza di leadership all'interno dell'azienda, che comprometterebbe quindi la corretta gestione di tale vicenda e il modo in cui questa viene percepita dal pubblico.

A proposito, sapevate che secondo Konami la serie Metal Gear può "vivere" anche senza Kojima?

Fonte: VG247.it

2

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Altri articoli da Massimiliano Conteddu

Commenti (7)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

L'ultimo capitolo di una delle migliori saghe videoludiche, un anno e mezzo dopo.

Banner of the Maid: l'RPG strategico cinese raggiungerà console e PC

Gli sviluppatori cinesi si sono ispirati alla Rivoluzione Francese.

Fire Emblem Heroes: nuovi personaggi in arrivo con il prossimo aggiornamento

Nuove aggiunte stanno per mettere piede sul titolo mobile di Nintendo.

le ultime

Pubblicità