Quantum Break: Sam Lake alla ricerca di Alan Wake in un easter egg

Remedy e lo scrittore ci augurano buone feste in un nuovo video.

Quantum Break è una delle esclusive Xbox One più attese del 2016 ma moltissimi fan di Remedy ricordano ancora con particolare affetto Alan Wake, un titolo che nonostante i difetti e le vendite non entusiasmanti potrebbe meritarsi una seconda occasione.

Sam Lake ha parlato più volte del futuro di questa serie senza alcun annuncio ufficiale ma Alan Wake 2 prima o poi verrà sviluppato. Intanto Lake ha deciso di augurare a tutti delle buone feste con un video in cui presenta un easter egg che verrà inserito all'interno di Quantum Break.

Si tratta di una sequenza live action in cui il buon Lake interpreterà un agente dell'FBI che con la sua partner è alla ricerca di un certo scrittore scomparso. Vi viene in mente nessuno? Date un'occhiata al video in calce all'articolo.

Fonte: DualShockers

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Dying Light 2 ha una finestra di lancio?

Ecco il periodo in cui potrebbe arrivare l'atteso gioco di Techland e Square Enix.

Gli sviluppatori di Remothered: Broken Porcelain svelano gli inquietanti misteri e i personaggi dell'imminente survival horror

Il seguito di Remothered: Tormented Fathers può essere aggiunto alla lista dei desideri su Steam.

Gylt: il survival horror in esclusiva per Stadia si mostra nel trailer di lancio

Un'avventura oscura e contorta che sarà disponibile all'arrivo del servizio di Google.

Articoli correlati...

Gylt: il survival horror in esclusiva per Stadia si mostra nel trailer di lancio

Un'avventura oscura e contorta che sarà disponibile all'arrivo del servizio di Google.

Moons of Madness - recensione

Rock Pocket Games ci porta su Marte, alla scoperta dell'orrore che si cela nelle profondità del cosmo.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza