Diversi utenti Xbox One si lamentano della retrocompatibilitÓ di Halo: Reach

Frame rate terribile per un titolo quasi ingiocabile?

La retrocompatibilità rappresenta senza alcun dubbio una delle feature più interessanti tra quelle introdotte su Xbox One e mentre molti giochi risultano effettivamente migliori altri sono caratterizzati da delle prestazioni piuttosto zoppicanti.

Questo è il caso di Halo: Reach, uno dei titoli più richiesti tra quelli retrocompatibili ma allo stesso tempo uno di quelli con i maggiori problemi, soprattutto per quanto riguarda il frame rate. Su Reddit sono diversi gli utenti che si lamentano della situazione, arrivando a definire il titolo ingiocabile, e di cali fino a 10fps.

Come riportato da Kotaku, Halo: Reach non è ingiocabile ma ci sono effettivamente dei gravi cali che non aiutano per nulla il gameplay dato che in un FPS la fluidità ha un ruolo molto importante.

Avete provato la retrocompatibilità per questo particolare titolo? Quali sono le vostre impressioni?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza