Il CEO di Koei Tecmo parla di Nintendo NX e del futuro delle home console

Yoichi Erikawa si dimostra ottimista.

1

Cosa possiamo aspettarci da Nintendo NX e quale sarà il futuro delle home console nel mercato giapponese? Queste sono due domande piuttosto complicate a cui ha in un certo senso risposto il CEO di Koei Tecmo.

Yoichi Erikawa è stato intervistao da 4Gamer e ha risposto a una domanda sul futuro delle console casalinghe nel mercato nipponico, un mercato che si sta progressivamente spostando verso i dispositivi mobile.

4Gamer: Da una parte la realtà virtuale richiede una macchina per essere sfruttata e pensiamo che l'attuale stato del gaming si stia dirigendo verso un altro modo di giocare. Sembra che si stia evolvendo nella direzione opposta rispetto agli smartphone e richiede di giocare solo in un luogo ben preciso. Ultimamente sembra che le home console non stiano andando troppo bene, è così?

Erikawa: "In realtà penso che andrà molto meglio. PlayStation 4 ha recentemente superato il traguardo di 2 milioni di console vendute in Giappone e Nintendo ha annunciato una nuova macchina chiamata NX. Da questo momento credo che ogni compagnia inizierà a impegnarsi chiarameente per queste macchine".

Erikawa sottolinea, quindi, che l'NX sarà una home console (almeno in parte) e che le console casalinghe sono tutt'altro che morte. Cosa ne pensate? Sapevate che Nintendo NX potrebbe essere presentato al CES?

Fonte: Siliconera

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza