Nel corso di una recente intervista rilasciata a Weekly Famitsu, lo scrittore Kanji Yano, responsabile del romanzo su Metal Gear Solid V The Phantom Pain, ha rivelato che già nel 2011 Hideo Kojima aveva chiaro in mente quali sarebbero stati i punti fondamentali della storia di Metal Gear Solid V, documentando tuttavia come da allora all'effettiva uscita del gioco svariate cose siano in effetti state modificate.

Yano ha parlato di come già allora Kojima avesse in mente di far ruotare il gioco attorno al concetto del dolore fantasma, dei parassiti delle corde vocali e della vendetta e di come già allora fossero chiari i riferimenti al romanzo "Moby Dick" di Herman Melville.

Nella versione presentata da Kojima a Yano, tuttavia, Ishmael era Huey Emmerich e Big Boss era Ahab, con i Diamond Dogs impegnati in una durissima lotta contro gli Stati Uniti d'America. La storia sarebbe stata raccontata dal punto di vista di Huey Emmerich, schierato con gli americani, e avrebbe raccontato la giustizia vista dagli USA.

Yano, a chi gli chiedeva il motivo del cambiamento finale relativo a Ahab e Ishamel, ha risposto che tale motivo sarà rivelato in seguito. Pare quindi che sentiremo ancora parlare di Metal Gear Solid V.

Lo avete giocato? Oppure non siete ancora convinti dell'acquisto? Per fugare ogni dubbio correte a leggere la nostra recensione di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Fonte: WCCFTech

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Altri articoli da Massimo De Marco Giglio

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

L'ultimo capitolo di una delle migliori saghe videoludiche, un anno e mezzo dopo.

Demo in arrivo per Detroit: Become Human, appena entrato in fase gold

Potremo provare il primo capitolo del gioco, intitolato "L'ostaggio".

Piccola rivoluzione in casa Overwatch: Symmetra è il primo eroe a cambiare di ruolo

Symmetra passerà dall'essere un eroe Supporto ad uno di Difesa.

Capcom sta lavorando sul prossimo Dead Rising

Prevista inoltre la chiusura dei server di Puzzle Fighter.

Frostpunk - recensione

Uno straordinario city builder survival ghiacciato.

le ultime

Demo in arrivo per Detroit: Become Human, appena entrato in fase gold

Potremo provare il primo capitolo del gioco, intitolato "L'ostaggio".

Piccola rivoluzione in casa Overwatch: Symmetra è il primo eroe a cambiare di ruolo

Symmetra passerà dall'essere un eroe Supporto ad uno di Difesa.

Capcom sta lavorando sul prossimo Dead Rising

Prevista inoltre la chiusura dei server di Puzzle Fighter.

Frostpunk - recensione

Uno straordinario city builder survival ghiacciato.

Yoku's Island Express: ecco la data d'uscita del colorato e affascinante platform pinball di Villa Gorilla

A maggio ci caleremo nei panni di Yoku, il piccolo postino dell'isola Mokumana.

Pubblicità